Batteria di fiducia

Fare conoscenza, Revisione

Accettare i feedback, Risoluzione dei conflitti, Valutazione di gruppo, Apertura intra-gruppo, Fornire feedback, Team – building, Lavoro di squadra

Empatia, Valutazione, Introspezione, Leadership e sviluppo della leadership, Auto-riflessione

Fino a 30 minuti, Fino a 60 minuti, Tra 60 e 120 minuti

6-15 persone, 16-30 persone, Più di 30 persone

Principiante

Scoperta

Introduzione

L’attività serve come un breve energizzante durante un workshop, e aiuta a far fluire la creatività. Alla fine di questo metodo, ogni membro del team sarà un po’ più familiare con l’altro.

 

Tobias Lütke, CEO di Shopify ha coniato il termine: “Un altro concetto di cui parliamo molto è qualcosa chiamato ‘batteria di fiducia’. Si carica al 50% quando le persone vengono assunte per la prima volta. E poi, ogni volta che si lavora con qualcuno in azienda, la batteria di fiducia tra voi due viene caricata o scaricata, in base a cose come il fatto che tu mantenga o meno ciò che prometti”.

 

L’adozione di questo concetto aiuta a valutare le relazioni di lavoro con maggiore chiarezza. Misurando la carica della batteria di fiducia, abbiamo il contesto per inquadrare qualsiasi potenziale conflitto. Una batteria di fiducia scarica è il nucleo di molte controversie personali sul lavoro. Quando la batteria è scarica, le cose vengono rapidamente giudicate duramente.

 

Una batteria di fiducia è un riassunto di tutte le interazioni fino ad oggi. Se vuoi ricaricare la batteria, devi fare cose diverse in futuro. Solo le nuove azioni e i nuovi atteggiamenti contano.

 

Una batteria di fiducia è personale: Bob può essere all’85% con Alice e al 40% con Jim. Mentre Alice potrebbe essere al 25% con Bob e al 60% con Jim.

 

Quindi lo scopo di questo esercizio è quello di dare a voi e alla vostra squadra una valutazione onesta su quale sia la vostra batteria di fiducia con le altre persone della squadra.

Strumenti necessari (cosa ti serve)

  • Fogli di lavoro della batteria di fiducia (autocostruiti vanno assolutamente bene)
  • Scegliete uno strumento di videoconferenza, idealmente uno che vi permetta di creare delle stanze di pausa.
  • Scegli uno strumento collaborativo online come Google Docs o uno strumento di lavagna online.

Passaggi

  1. Spiegate il concetto di batteria di fiducia ai vostri partecipanti.
  2. Mentre i partecipanti lavorano individualmente sulle loro risposte, possono completare i compiti in un Google Doc o su carta. La carta è ottima se avete bisogno di cambiare le cose e allontanare gli utenti dallo schermo; Google Docs è ottimo per la condivisione e la registrazione. Non raccomandiamo l’uso di una lavagna online a meno che la tua squadra non sia aperta alla condivisione di tutti i feedback.
  3. Chiedi alle persone di scrivere il nome dei loro colleghi sui fogli.
  4. Date qualche minuto a tutti per riflettere e riempire i fogli di lavoro della batteria della fiducia in base alle interazioni che hanno avuto con ogni persona in passato: Quanto è carica la tua batteria di fiducia verso questa persona?
  5. Chiedere ai partecipanti di riflettere su come possono migliorare il rapporto con le persone in cui
  6. Ripetere l’esercizio con le seguenti domande:
    1. Perché ha posto la batteria di fiducia di alcune persone più in basso di altre?
    2. Ci sono relazioni in cui percepite che le vostre batterie di fiducia reciproca sono a diversi livelli di carica?
    3. Quali azioni puoi applicare per migliorare una batteria a bassa fiducia?
    4. Come leader o collega, cosa puoi fare per aiutare i tuoi colleghi a riuscire a caricare le loro batterie di fiducia?

Quando si conclude l’esercizio? Come finisce?

  • Non raccomandiamo l’uso di una lavagna online a meno che la vostra squadra non sia aperta alla condivisione di tutti i feedback.
  • Se scegli l’opzione avanzata per il lavoro in coppia o in gruppo, usa uno strumento di videoconferenza dove puoi assegnare i partecipanti in stanze di pausa (es. Zoom).
  • Si può usare una versione avanzata di questo esercizio in una squadra in cui i membri della squadra condividono le loro valutazioni della “batteria di fiducia” tra di loro, per coppia. Se permettete che le valutazioni della batteria di fiducia siano condivise, è necessario che i membri della squadra siano completamente aperti al feedback onesto e severo. E tu, come facilitatore dell’attività, devi essere preparato a gestire la potenziale tensione nella dinamica del gruppo. Una volta che hai fatto uscire il genio dalla bottiglia, non puoi lasciare che il gruppo si dissolva, ma incoraggiare una conversazione costruttiva su come le persone possono migliorare la loro “banca della fiducia” agli occhi dei loro colleghi, uno per uno.

The exercise is successfully completed when? Conclusion?

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email