Sei cappelli del pensiero

Azione, Apertura

Brainstorming, Processo decisionale, Discutere le sfide, Ideazione e generazione di idee, Facilitazione di un meeting, Prospettiva, Problem solving, Visione

Comunicazione, Creatività / creare, Empatia, Valutazione, Introspezione

Fino a 30 minuti, Fino a 60 minuti, Tra 60 e 120 minuti

6-15 persone, 16-30 persone

Esperto

Scoperta

Introduzione

Six Thinking Hats è una tecnica potente per guardare il processo decisionale da diversi punti di vista. Introducendo un processo di pensiero parallelo strutturato, aiuta le persone ad essere più concentrate e coinvolte in una discussione.

Strumenti necessari (cosa ti serve)

  • Usa uno strumento di videoconferenza di tua scelta.

Passaggi

  1. Spiegate all’inizio dell’incontro che per esaminare l’argomento attuale da ogni prospettiva useremo la struttura dei Sei Cappelli da Pensatore, che aiuta a separare il pensiero in sei chiare prospettive e ruoli. Ogni prospettiva di pensiero è identificata con un “cappello di pensiero” simbolico e colorato. Indossando e cambiando mentalmente i “cappelli”, il gruppo può facilmente focalizzare o reindirizzare i pensieri, la conversazione o la riunione. Spiegate brevemente i sei cappelli e il loro significato:
  • White Hat – quando si indossa questo cappello, il gruppo si concentra su fatti e dati per identificare tutte le informazioni necessarie.
  • Cappello rosso – quando si indossa questo cappello, l’attenzione è sui sentimenti, l’intuizione e le intuizioni. I membri del gruppo possono esprimere emozioni e sentimenti e condividere paure, gusti, antipatie, amori e odi.
  • Cappello nero – quando si indossa questo cappello, l’attenzione è sul perché una soluzione potrebbe non funzionare o sui possibili risultati negativi. Spesso il più potente e utile dei cappelli, ma un problema quando se ne fa un uso eccessivo.
  • Yellow Hat – qui, tutti si concentrano sui risultati positivi e sui benefici delle potenziali soluzioni.
  • Green Hat – indossando questo cappello, l’attenzione si concentra su soluzioni creative, possibilità e nuovi concetti. Questa è un’opportunità per esprimere nuove idee e nuove percezioni
  • Cappello blu – indossato da facilitatori o leader della riunione, è usato per gestire il processo dei Sei Cappelli di Pensiero
  1. Preparate per ogni partecipante un cartellino con il nome e le immagini per ognuno dei sei cappelli da pensatore. Avere più copie di ogni cappello. Invita i partecipanti a trascinare il cappello pensante pertinente sulla loro targhetta quando lo usano.
  2. Preparate una sezione per raccogliere il feedback per ogni cappello, ad esempio: tutti i feedback del cappello rosso sono registrati in un posto. Chiedi ai tuoi partecipanti di aggiungere note adesive ad ogni sezione man mano che procedono.
  3. Facilitare la conversazione (indossando il cappello blu): Potete decidere quale sequenza di utilizzo del cappello si adatta meglio al vostro scopo. In generale, si raccomanda che ogni cappello sia indossato ad un certo punto, tuttavia ci sono anche alcune sotto-sequenze sensate. Incoraggiate ogni persona a contribuire a ciascuna delle prospettive. Evitare di mettere le persone in categorie – Tutti possono e dovrebbero usare tutti i cappelli.

Quando si conclude l’esercizio? Come finisce?

  • Se non state usando una lavagna online, vi consigliamo di usare uno strumento di collaborazione come Google Docs per raccogliere le informazioni per ogni cappello sotto un’intestazione separata. Invita tutti nel documento per condividere le loro immagini, ma sii molto chiaro per quanto riguarda i diritti di modifica. Puoi delineare quale persona sta indossando ogni cappello usando le icone di Zoom.
  • Quando si facilita una discussione di gruppo, raccomandiamo che i partecipanti usino mezzi non verbali per indicare che vorrebbero parlare. Si possono usare strumenti come gli strumenti di feedback non verbale di Zoom, un’emoji di reazione, o semplicemente chiedere alle persone di alzare la mano, e il facilitatore può invitare quella persona a parlare.

The exercise is successfully completed when? Conclusion?

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email