Leadership Pizza

Fare conoscenza

Definizione degli obiettivi, Cultura di squadra

Valutazione, Leadership e sviluppo della leadership, Auto-riflessione

Fino a 60 minuti, Tra 60 e 120 minuti

6-15 persone

Principiante

Sicura

Introduzione

Non piace a tutti la pizza? Oltre al buon sapore, questa volta le fette offrono un’opportunità di autovalutazione della leadership. Questo esercizio può aiutare le persone a riflettere sulle diverse dimensioni di quali abilità e attitudini hanno bisogno per essere un buon leader.

 

Questa attività di sviluppo della leadership offre un quadro di autovalutazione per le persone per identificare prima quali abilità, attributi e attitudini trovano importanti per una leadership efficace, e poi valutare il proprio sviluppo e iniziare a fissare degli obiettivi.

Strumenti necessari (cosa ti serve)

  • Scegliete uno strumento di lavagna online che permetta di utilizzare una tela grande e zoomabile (per esempio Mural o Miro).
  • Foto della pizza

 

Passaggi

  1. Si inizia l’esercizio presentando il modello della Pizza della Leadership: Si tratta di uno strumento di riflessione e di autovalutazione in cui si pensa alle competenze e alle attitudini più importanti che è necessario padroneggiare per essere un grande leader.
  2. Potete presentare la vostra versione della pizza della leadership per dimostrare un esempio. Sottolineate che la vostra versione è solo un esempio e che loro dovrebbero pensare a ciò che è importante per la leadership nella loro prospettiva.
  3. Assegnate del tempo ai partecipanti per preparare la propria serie di importanti abilità e attributi di leadership, e chiedete loro di disegnare una pizza ed etichettare le fette con gli elementi che hanno elencato.
  4. A questo punto, potete chiedere alle persone di condividere i loro disegni con il gruppo e spiegare quali etichette hanno scelto. Potete discutere alcune decisioni e identificare modelli comuni nella percezione che il gruppo ha di un buon leader.
  5. Chiedete ai partecipanti di valutarsi su una scala da 1 a 10 per ogni fetta. (10 è il bordo della fetta, 1 è il cuore della pizza). Questa autovalutazione dovrebbe servire come base per stabilire i loro obiettivi personali per lo sviluppo della leadership. Le aree in cui si trovano più deboli dovrebbero ricevere più attenzione nel loro sviluppo futuro.

Puoi usare questo strumento anche nelle sessioni di coaching e mentoring.

Incoraggia le persone a fissare un’azione di follow-up entro pochi mesi per rivedere la loro Leadership Pizza. Dovrebbero rivalutare se stessi, celebrare il loro sviluppo e perfezionare i loro prossimi obiettivi.

Variazioni:

Invece di chiedere ai partecipanti di creare la propria Leadership Pizza, si presenta un quadro già pronto che mostra le dimensioni della leadership su cui si vuole che le persone riflettano e conducano la loro autovalutazione. Questa opzione offre un modo semplice per confrontare i risultati dell’autovalutazione tra le persone. (Mentre la versione originale ha il vantaggio che ogni individuo può esprimere le proprie priorità nella leadership).

Esempi:

Dimensioni esemplificative per una Pizza Leadership (come illustrato nell’immagine qui sopra):

  • Integrità
  • Visione e ispirazione
  • Empatia
  • Valorizzare e riconoscere le persone
  • Passione e scopo
  • Consapevolezza di sé
  • Autosufficienza
  • Priorità

Quando si conclude l’esercizio? Come finisce?

  • Gli utenti possono disegnare la loro pizza di leadership su carta e caricare un’immagine nella lavagna o disegnarla digitalmente.
  • Nella fase di riflessione, invita gli utenti a navigare verso l’immagine della persona che parla nella lavagna.
  • Se non avete uno strumento di lavagna online, potete usare Slack o Google docs per condividere e commentare le immagini create.
  • Se si usa solo un software di videoconferenza, invita i partecipanti a condividere il loro schermo e a mostrare la loro immagine digitale, o a tenere in mano il loro disegno fisico per farlo vedere al gruppo.

The exercise is successfully completed when? Conclusion?

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email